Quarto Grado, Rebecca la quattordicenne che non può operarsi a causa dell’emergenza coronavirus

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Aprile 2020 11:05 | Ultimo aggiornamento: 22 Aprile 2020 11:05
Rebecca, Quarto Grado

Quarto Grado, Rebecca la quattordicenne che non può operarsi a causa dell’emergenza coronavirus

ROMA – A Quarto Grado si parla del dramma della piccola Rebecca, una 14enne che soffre di patologie rare e che ha già dovuto subire 13 operazioni.

La quattordicesima, invece, a causa dell’emergenza coronavirus non è possibile al momento organizzarla perché gli ospedali esteri non l’accettano. 

Rebecca, raccontano i genitori in studio, soffre di due patologie rare, vive la sua vita a letto e ha urgenza di essere curata.

In Italia, purtroppo, non è possibile ed è per questo motivo che i genitori hanno lanciato un appello alle telecamere del programma di Rete 4.

Non c’è più tempo, sta male e ha bisogno di essere operata”, dice la mamma mentre proprio Rebecca dal letto della sua cameretta dice:

“Ho il diritto di fare questo intervento, non voglio più perdere tempo. Voglio vivere“. (Fonte: Quarto Grado).

Coronavirus, la situazione in Italia.

Calano i i malati di coronavirus in Italia: sono infatti 107.709 gli attualmente positivi, 528 in meno rispetto a ieri, quando per la prima volta dall’inizio dell’emergenza si era registrato un calo di 20 pazienti. Il dato è stato fornito dalla Protezione civile.

Allo stesso tempo aumentano i guariti: sono in tutto 51.600, con un aumento rispetto al 20 aprile di 2.723. Il 20 aprile l’aumento dei guariti era stato di 1.822.  

Sono invece salite a 24.648 le vittime del Covid-19 nel nostro Paese, con un aumento rispetto a lunedì di 534.  Il numero dei contagiati totali, compresi morti e guariti, è di 183.957, con un incremento rispetto a lunedì di 2.729. (Fonte: Protezione Civile).