Quartuccio (Cagliari). Movimento 5 Stelle di Grillo non sfonda: un seggio

Pubblicato il 11 Giugno 2012 19:59 | Ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2012 20:05

CAGLIARI, 11 GIU – Non sfonda nell'hinterland cagliaritano, a Quartucciu, il Movimento Cinquestelle di Beppe Grillo, che pero' riesce a conquistare un seggio, quello del candidato sindaco, Bruno Flavio Martingano. Il quarantaseienne funzionario di un'azienda del settore alimentare, sostenuto dallo stesso Grillo che ha riempito la piazza principale durante la campagna elettorale, non e' riuscito ad andare oltre il 14,8% dei consensi, dietro a tutti gli altri tre candidati.

Il fenomeno dei 'grillini', che ha scosso il mondo politico nazionale con l'exploit di Parma, ha fatto meno paura in Sardegna, in particolare a Quartucciu, dove il comune passa di mano dal centrodestra al centrosinistra. Neo sindaco e' una donna, Lalla Pulga, del Pd, assessore del Bilancio della Provincia di Cagliari, che ha battuto con oltre il 31% delle preferenze un centrodestra che si e' presentato diviso, dopo la scissione in Consiglio comunale che ha portato alle dimissioni di diversi esponenti della maggioranza, determinando l'arrivo del commissario. Il sindaco uscente rientra in Aula da consigliere, ma nella corsa allo scranno piu' alto arriva terzo, con 25,1%, superato anche dal suo ex alleato Antonio Meloni (28%).

Per la prima cittadina, che puo' contare su un'ampia maggioranza composta da 11 consiglieri su 16, e' ''una vittoria delle nuove generazioni. Il Movimento Cinquestelle? Ci siamo confrontati e spero che si possa lavorare assieme per il bene comune''.