Quiz a premi che fanno scattare l’abbonamento: proteste dell’Antitrust

Pubblicato il 22 agosto 2012 13:18 | Ultimo aggiornamento: 22 agosto 2012 13:19
sms

(Foto Lapresse)

ROMA – “Qual è l’animale che fa le fusa? Cane o gatto”: rispondere a questa domanda, in uno spot sulle reti Mediaset, potrebbe costarvi anche 150 euro. Secondo quanto scrive Repubblica, questa domanda farebbe parte dei quiz proposti dall’azienda David2, o D2.

Quello che però, secondo Repubblica e secondo le proteste arrivate alla Codacons, non è detto chiaramente a chi vede lo spot è che rispondere alla domanda fa scattare automaticamente un abbonamento da 24,20 euro al mese, che, se non viene disattivato, va avanti fino al febbraio 2013, periodo d’estrazione del vincitore.

Perché quello che attira gli spettatori e li convince a rispondere con un sms alla domanda è la possibilità di vincere un “iPhone, un iPad o 500 euro di ricarica”. Una volta fatto l’abbonamento si ricevono suonerie, loghi, giochi.

Ma se si vuole conoscere i dettagli del concorso e come disattivare il servizio bisogna andare sul sito www.allyoucan.it, e mandare un sms  con il testo “stop Aycit” al numero 48182.

Secondo Codacons, riporta Repubblica, “lo spot è ingannevole per molti motivi: appaiono solo in “caratteri minuscoli”, sullo schermo televisivo, il costo del servizio e il fatto che il concorso ha un montepremi complessivo di appena 500 euro. Bisogna quindi pagare 24,20 euro al mese fino al 14 febbraio 2013, giorno dell’estrazione, per sperare di vincerne 500″.

Non è la prima volta che la D2 viene coinvolta in simili situazioni. Negli anni passati, ricorda Repubblica, l’Antitrust l’aveva multata per altre iniziative giudicate ingannevoli nei confronti del consumatore.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other