Piemontese di Racconigi (Cuneo) annega nel mare della Liguria

Pubblicato il 1 Novembre 2010 19:36 | Ultimo aggiornamento: 1 Novembre 2010 19:36

Il cadavere di un uomo di 69 anni, originario di Racconigi (in provincia di Cuneo), è stato ripescato questa mattina davanti l’imboccatura del porto di capo San Donato, a Finale Ligure.

Secondo quanto ricostruito, sarebbero stati i proprietari di alcune imbarcazioni, ad avvistare il cadavere, che galleggiava a pelo d’acqua, spinto dalle onde nei pressi del porticciolo turistico e ad avvertire 118 e carabinieri. In breve tempo sono arrivati i soccorritori, che inutilmente hanno tentato di rianimare il pensionato, prima di provvedere al trasferimento all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.

Secondo una prima ipotesi, l’uomo si sarebbe tuffato in mare per fare un bagno, ma la temperatura molto bassa dell’acqua potrebbe avergli provocato un malore improvviso, che non gli ha dato scampo, facendolo annegare.