Radio2, la telefonata del figlio disperato: “Mio padre a 97 anni molesta tutte le badanti”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 maggio 2019 13:42 | Ultimo aggiornamento: 14 maggio 2019 13:42
Radio 2, lo sfogo del figlio sul padre anziano e le badanti

Radio2, la telefonata del figlio disperato: “Mio padre a 97 anni molesta tutte le badanti”

ROMA – Uno sfogo affidato a una telefonata in radio. Durante il programma i Lunatici condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio in onda su Rai Radio2 è arrivata la singolare telefonata di Alberico, preoccupato perché il padre, all’età di 97 anni, molesta le badanti che trovano per lui.

Ogni notte durante il programma i Lunatici arrivano storie e confessioni dei vari ascoltatori, che cercano un modo per sfogare i loro pensieri e condividerli. A spiccare durante la trasmissione, riporta Dagospia, è stata la telefonata di Alberico, disperato per il comportamento dell’anziano padre: “Ho un papà di 97 anni che mi crea un sacco di problemi. Sia a me che a mio fratello. Assumiamo badanti e dopo due mesi dobbiamo cambiarle perché le molesta. Alcune sono durate un solo giorno”.

Lo sfogo in radio prosegue: “Le palpeggia, le tocca, ora ne ha una di 35 anni, giovanissima, lei è qui da un paio di mesi. Lui fa il furbo, di mente è lucidissimo, mi fa piacere, è mio padre, considera le badanti come se fossero prostitute, gli fa offerte, è tipo un maniaco. Una volta gli è capitata una badante musulmana, molto fedele nei confronti del marito, lui gli ha chiesto sesso orale, lei si è licenziata subito, lui è diventato violento, le ha lanciato un bastone”.

Problemi su problemi: “Ce ne è stata una che gli ha portato via tanti soldi, lei gli ha divorato la pensione ed è andata via, ci si è comprata una casa con la pensione di mio padre  A un’altra ragazza prometteva di sposarla, le diceva ‘se tu fai come dico ti lascio la pensione”, lei si è girata e si è fatta toccare il sedere”.