Raffaella Paita, portavoce Simone Regazzoni presenta libri a CasaPound

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Gennaio 2015 13:48 | Ultimo aggiornamento: 16 Gennaio 2015 13:48
Raffaella Paita, portavoce Simone Regazzoni presenta libri a CasaPound

Raffaella Paita, portavoce Simone Regazzoni presenta libri a CasaPound

GENOVA – Non bastavano quelle primarie vinte con sospetti e veleni dovuto al voto massiccio di cinesi e magrebini. Per Raffaella Paita c’è anche una grana portavoce. Simone Regazzoni, infatti, come racconta il Secolo XIX è andato a presentare uno dei suoi libri a Casapound, non esattamente un luogo che rientra nelle frequentazioni abituali di un esponente del Pd.

Che tipo di libri lo dice il Secolo XIX

“Il portavoce di Raffella Paita, Simone Regazzoni, nella vita professionale insegna all’Università di Pavia e scrive libri in cui svela libri come “Sfortunato il paese che non ha eroi” che gli hanno conquistato sul web la fama di cow boy di destra. E li presenta anche a Casapound e in diretta streaming su Radio Bandiera Nera, la web radio di CasaPound Italia”

Regazzoni, in ogni caso, non fa una piega:

“Se Casapound mi invita per discuterne non mi tiro certo indietro per timore di subire qualche contestazione a sinistra, dove mi colloco, o di finire nelle liste di proscrizione dei sinceri democratici. ringrazio dell’invito e vado. Ma sia ben chiaro: non vado a Casapound per dare lezioncine di morale o di democrazia a nessuno. Vado per ascoltare”.

Resta da capire cosa ne pensi Raffaella Paita.