Cronaca Italia

Ragazzina di 14 anni molestata sullo scuolabus: arrestato autista

Ragazzina di 14 anni molestata sullo scuolabus: arrestato autista

MESSINA – Non dire nulla a nessuno o ti ammazzo. Prima ha abusato di una ragazzina di 14 anni e poi l’ha minacciata di morte. Per questo motivo l’autista di uno scuolabus di Barcellona Pozzo di Gotto, nella provincia di Messina, è stato arrestato il 23 febbraio con l’accusa di violenza sessuale aggravata, sequestro di persona e lesioni.

L’uomo, 62 anni, ha atteso che la studentessa rimanesse da sola sul mini bus con cui ogni mattina portava i bambini a scuola e poi ha approfittato di lei. L’autista avrebbe portato il bus in un luogo isolato, bloccato le portiere e usato violenza nei confronti della ragazzina, costretta a subire baci e palpeggiamenti. La vittima ha opposto resistenza e l’aggressore ha provato a bloccarla stringendole le mani al collo e minacciandola di morte:

“Non dire niente a nessuno, neanche alle tue amiche, altrimenti ti ammazzo”.

La ragazzina, spaventata dall’autista, ha però chiesto subito aiuto a compagni di classe e insegnanti, che hanno allertato la polizia permettendo l’arresto dell’aggressore.

To Top