Ragazzini fanno esplodere petardi a Tivoli: ricoverati in gravi condizioni

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 gennaio 2014 19:56 | Ultimo aggiornamento: 1 gennaio 2014 21:02
Ragazzini fanno esplodere petardi a Tivoli: ricoverati in gravi condizioni

(Foto Lapresse)

ROMA – La conta delle vittime dei botti va avanti anche nella serata del 1° gennaio, quando cinque ragazzini hanno raccolto e fatto esplodere in un capannone fuochi e petardi, finendo al pronto soccorso in gravi condizioni.

E’ successo a Tivoli, alle porte di Roma. Secondo quanto scrive Rinaldo Frignani sul Corriere.it, a due dei ragazzini sarebbero state amputate le mani nella deflagrazione.