Ragazzo cinese di 16 anni ucciso a coltellate da un connazionale alla Festa dell’Unità per il Pd a Maliseti (Prato). L’aggressore è fuggito

Pubblicato il 12 Luglio 2009 15:04 | Ultimo aggiornamento: 12 Luglio 2009 15:04

Un ragazzo cinese di 16 anni è stato ucciso a coltellate da un connazionale durante una lite avvenuta nella notte di sabato 11 luglio alla Festa dell’Unità per il Pd a Maliseti, alla periferia di Prato.

Il ragazzo, secondo quanto riferito dagli investigatori, è stato raggiunto da vari
fendenti all’ addome, al torace e in altre parti del corpo ed è morto poco prima di essere soccorso. L’aggressore è fuggito ed è ricercato.