Ragusa, detenuto evade dal tribunale: arrestato dopo la fuga

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 febbraio 2019 17:05 | Ultimo aggiornamento: 19 febbraio 2019 17:05
Ragusa, detenuto in fuga dal tribunale: arrestato l'evaso

Ragusa, detenuto evade dal tribunale: arrestato dopo la fuga

RAGUSA – E’ evaso dal tribunale di Ragusa e ha tentato la fuga, ma dopo ore di ricerche è stato arrestato. I carabinieri hanno ritrovato l’uomo fuggito intorno alle 9.50 del mattino del 19 febbraio in una zona vicina al tribunale.

Il detenuto, un tunisino, era stato arrestato la sera del 18 febbraio per furto a Ispica, in provincia di Ragusa. La mattina di martedì l’uomo è fuggito e subito è scattato l’allarme. A riconoscere il fuggitivo è stato un carabiniere, che lo ha visto mentre si aggirava nei pressi del tribunale tentando di coprirsi il viso con un cappello.

Dopo l’avvistamento, il tunisino è stato ritrovato e riportato al tribunale, dove è stato formalizzato dai militari anche l’arresto per evasione.