Rai, 600 mila euro a Vieri. Indagine della Corte dei conti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Marzo 2013 11:20 | Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2013 11:21
christian-vieri-ballando-con-le-stelle

Vieri a Ballando con le stelle

ROMA – Il Corriere della Sera annuncia un’indagine della Corte dei Conti sul programma di Milly Carlucci “Ballando con le stelle”: “Gli approfondimenti riguardano il compenso stellare destinato a Christian Vieri: 800 mila euro inizialmente pattuiti, che poi sarebbero scesi a 600 mila. Ma l’azienda parla di una cifra inferiore, circa 450 mila euro per il suo impegno a cavallo tra il 2011 e 2012. Secondo l’accusa, la cifra sarebbe comunque eccessiva.”

Il reclutamento sembrò subito controverso, continua il Corriere della Sera: “I consumatori diedero battaglia anche su Gianni Rivera, ma fu il cachet di Bobo a indignare di più. Centinaia di migliaia di euro per qualche passo di danza dell’ex calciatore, si disse, erano davvero troppi. I giornali ne scrissero. Qualcuno fece ricorso al sarcasmo. Celebre (benché anonima) la battuta pronunciata in viale Mazzini: “Ottocentomila a Vieri? Praticamente 50 mila a tatuaggio… “.”