Rai-Agcom, Ferri (Csm): “Sono serenissimo, niente da nascondere”

Pubblicato il 15 Marzo 2010 13:51 | Ultimo aggiornamento: 15 Marzo 2010 13:51

«Sono serenissimo». Così il consigliere del Csm Cosimo Ferri risponde a chi gli chiede conto del suo stato d’animo dopo essere stato chiamato in causa nell’ambito dell’inchiesta di Trani.

«Spero che siano pubblicate tutte le intercettazioni delle mie telefonate con Innocenzi – aggiunge – perché non ho nulla da nascondere».