Raoul Bova, guai col Fisco. L’attore verso il rinvio a giudizio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Giugno 2014 12:21 | Ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2014 12:21
Raoul Bova, guai col Fisco. L'attore verso il rinvio a giudizio

Raoul Bova (LaPresse)

ROMA – Guai col fisco per Raoul Bova. Per l’attore, che ha già subito un sequestro preventivo di beni per un milione e mezzo di euro, si avvicina la richiesta di rinvio a giudizio.

La Procura di Roma ha chiuso le indagini riformulando il capo d’imputazione e trasformandolo in “dichiarazione fraudolenta mediante artifici”, che prevede una pena da 18 mesi a 6 anni. Secondo gli inquirenti, Bova avrebbe evaso in 5 anni 680mila euro (somma lievitata con gli interessi a un milione e mezzo).