“Un’altra rapina e licenzio 42 dipendenti”: l’iniziativa del titolare

Pubblicato il 4 Ottobre 2011 14:43 | Ultimo aggiornamento: 4 Ottobre 2011 14:43

FOGGIA – Un cartello con su scritto: “Un’altra rapina e licenzio 42 dipendenti”. È la particolare iniziativa annunciata da Rino Renzulli il titolare di quattro punti vendita della Despar di Foggia vittima, negli ultimi sette anni di oltre 23 rapine. “Non ce la faccio più ad andare avanti”, ha commentato al Corriere del Mezzogiorno.

“Abbiamo denunciato sempre tutto. L’ultima rapina l’abbiamo subita martedì scorso. Ora ho comunicato che licenzierò i 42 dipendenti dei miei 4 punti vendita”. Nonostante le tante precauzioni messe a punto dal titolare, come le telecamere a circuito chiuso, le sbarre alle porte d’uscita, i rapinatori continuano a fare visita all’esercizio commerciale.