Rapporto a tre tra bambini di 10 anni finisce su WhatsApp: indaga la Procura

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 novembre 2018 11:56 | Ultimo aggiornamento: 2 novembre 2018 11:56
rapporto tra bambini su whatsapp

Rapporto a tre tra bambini di 10 anni finisce su WhatsApp: indaga la Procura

ROMA – Rapporto a tre tra bambini, con uno scioccante video diventato ben presto virale su Whatsapp. Nel filmato, di una decina di secondi, ambientato probabilmente nella provincia di Firenze, si vede una bambina dell’apparente età di 10 anni che fa sesso con due ragazzini di poco più grandi, e qualcuno riprende la scena con un telefonino.

Dopo la denuncia ai carabinieri di una dirigente scolastica, la Procura presso il tribunale dei minori di Firenze ha aperto un fascicolo: secondo quanto scrive il Corriere Fiorentino, i bambini protagonisti del video, con viso riconoscibile, non sarebbero del posto. Nel filmato, girato in un giardino (si intravede anche il mare) si vede la bambina che ride e si sentono delle voci: per la piccola è come se fosse un gioco, o come se non si rendesse conto di ciò che sta accadendo. Le voci che si sentono nel video tradiscono un accento romano.

Chi ha visto il video racconta di particolari agghiaccianti. E la cosa più angosciante è proprio la risata della bambina, vittima probabilmente di altri episodi di violenza vista la tranquillità che sembra ostentare durante le riprese. Dalla Procura è arrivato un appello ai genitori a controllare il telefono dei bambini. “Invitiamo i genitori a controllare i telefoni dei figli – è l’appello che arriva dalla Procura per i minori – a cancellare quel video e a segnalare alle forze dell’ordine da chi è arrivato”.