Rave vicino Ferrara, maxi multa a partecipanti: 70mila euro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Agosto 2015 13:37 | Ultimo aggiornamento: 29 Agosto 2015 13:37
Rave vicino Ferrara, maxi multa a partecipanti: 70mila euro

Rave vicino Ferrara, maxi multa a partecipanti: 70mila euro

FERRARA – Costerà caro, in termini economici, il rave party per una settantina di ragazzi che domenica scorsa avevano invaso la golena del Po a Ferrara. Erano arrivati da mezza Italia in centinaia per il rave a ridosso dell’argine tra Pontelagoscuro e Ravalle, dopo il tam tam via internet e social, e domenica mattina era scattato un blitz di polizia, carabinieri, finanza e 118: dopo le indagini ora sono partite le multe, una ‘stangata’ per una settantina di partecipanti (quelli identificati) che supera i 20mila euro, mentre ora proseguono le indagini della Digos.

L’intervento delle forze dell’ordine aveva interrotto il rave organizzato da un 24enne, poi erano state registrate le targhe delle auto presenti con il sistema di video registrazione in uso alla Polizia Stradale, lo “scout nav”, che ha portato a identificare 65 proprietari di veicoli (indagini sono in corso su altre decine). Ora le multe per divieto di transito in zona non permessa (golena e argini), violazioni su revisione di auto e norme del codice stradale, complessivamente per 21.970 euro.