Cronaca Italia

Ravenna: giovane cade dal pedalò e annega

Un giovane di 25 anni è morto, forse per annegamento, nel pomeriggio di sabato 1o luglio. I bagnini di salvataggio hanno dato l’allarme quando, poco dopo le 18 nei pressi del Bagno Azzurro a Marina Romea, sul litorale ravennate, hanno visto rientrare un pedalo’ sospinto dalla corrente. Sopra c’erano solo un paio di ciabatte e una bottiglietta d’acqua.

Erano probabilmente della vittima, un 25enne ravennate individuato agonizzante poco dopo in mare – anche grazie all’intervento di una moto d’acqua di un bagnante – e subito portato a riva per le prime manovre di soccorso.

Inutili i tentativi di rianimarlo dei due bagnini di salvataggio accorsi, cosi’ come quelli degli operatori del 118 arrivati poco dopo anche con l’eliambulanza: il ragazzo era gia’ morto.

Non e’ ancora chiaro se sia deceduto per annegamento dopo essere caduto dal pedalo’ o se la caduta sia dovuta a un malore che lo ha stroncato. Dai primi rilievi sembra inoltre che l’imbarcazione fosse stata presa senza permesso.

To Top