Ravenna, padre e figlio giù dal balcone dopo una lite: sono gravi

Pubblicato il 2 Giugno 2012 16:30 | Ultimo aggiornamento: 2 Giugno 2012 18:13

RAVENNA – Al culmine di una lite domestica davanti alla compagna un uomo ha gettato il figlio di un anno e mezzo dal balcone e poi si è lanciato nel vuoto.

E’ quanto sembra essere successo intorno alle 13 a Ravenna in una palazzina di via San Lorenzo in Cesarea. Padre e figlio sono entrambi in gravi condizioni.

Sia l’uomo, di origine africana, che il bimbo dopo un volo da un’altezza di una decina di metri sono caduti in uno stretto cortile interno ricoperto di ghiaia.