Razzo cinese cadrà anche in Italia? Non è da escludere. Quando? Forse domenica. Dove non si sa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Maggio 2021 8:40 | Ultimo aggiornamento: 7 Maggio 2021 8:41
Razzo cinese cadrà anche in Italia? Non è da escludere. Quando? Forse domenica. Dove non si sa

Razzo cinese cadrà anche in Italia? Non è da escludere. Quando? Forse domenica. Dove non si sa FOTO ANSA

Che il razzo cinese sia fuori controllo e in caduta libera verso la Terra è un dato di fatto, ma dove cadrà? E quando? Forse domenica nove maggio ci sarà il rientro incontrollato nell’atmosfera. Ma bi sono possibilità che cada in Italia? Sì, non è da escludere dice la Protezione Civile che sul tema del razzo cinese si è riunita in un tavolo ad hoc per fare il punto. 

Razzo cinese cadrà in Italia?

Essendo completamente fuori controllo non si sa ancora di preciso dove cadrà sulla Terra e se in Italia “The Long March 5B”, il razzo cinese appunto. Si parla di domenica per un rientro nell’atmosfera, con rischio di caduta nel territorio italiano: “Non è ancora possibile escludere la remota possibilità che uno o più frammenti del satellite possano cadere sul nostro territorio”, ha sottolineato il Dipartimento della Protezione Civile. Le operazioni sono state analizzate ieri sera in un tavolo tecnico al Dipartimento della Protezione Civile alla quale hanno partecipato l’Agenzia spaziale italiana, un membro dell’ufficio del Consigliere militare della Presidenza del Consiglio e rappresentati di Vigili del fuoco, Coi, ministero degli Esteri, Enac, Enav, Ispra e la Commissione Speciale di Protezione civile della Conferenza delle Regioni. 

Razzo cinese cadrà vicino Roma?

L’incertezza sulle previsioni di rientro è dovuta a vari fattori che possono influenzare data e orario, come l’attività solare e le forze aerodinamiche in gioco. Secondo le caratteristiche dell’orbita, però, è possibile stimare un potenziale posto di atterraggio. “Il territorio nazionale a sud di Roma – spiega l’Istituto Nazionale di Astrofisica – potrà essere eventualmente coinvolto dal rientro”. Anche qui però non si possono fare previsioni di alcun tipo ovviamente su cosa di preciso e quando cadrà effettivamente. La Cina intanto cerca di tranquillizzare: “Solo una piccolissima porzione potrebbe cadere sulla Terra”. Certo, magari essere più precisi con le dimensioni aiuterebbe, ma non si può realmente sapere quanto effettivamente saranno grandi i detriti del razzo cinese.