Rebecca Braglia, morta la rugbysta 18enne ricoverata per trauma cranico dopo placcaggio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 maggio 2018 15:45 | Ultimo aggiornamento: 2 maggio 2018 15:45
Rebecca Braglia, morta la rugbysta 18enne ricoverata per trauma cranico dopo placcaggio

Rebecca Braglia, morta la rugbysta 18enne ricoverata per trauma cranico dopo placcaggio

ROMA – E’ morta all’Ospedale Bufalini di Cesena Rebecca Braglia, 18enne rugbista degli Amatori Parma, ricoverata in Rianimazione dopo aver riportato un trauma cranico in un placcaggio durante una partita a Ravenna, domenica scorsa.

La ragazza, reggiana, aveva battuto la nuca e, dopo essere stata soccorsa subito sul campo, era stata trasportata e operata. A dare notizia della morte, la società per cui giocava, con un messaggio su Facebook.

App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui

Ladyblitz – Apps on Google Play

“Amatori Parma Rugby, profondamente sconvolta, si trova costretta a comunicare che è scomparsa l’atleta Rebecca Braglia”, scrive la società su Facebook. Il presidente Daniele Ragone, il consiglio e “tutta la famiglia bluceleste esprimono un costernato e profondo dolore per l’improvvisa perdita di una ragazza straordinaria, nonché giocatrice molto amata e stimata, che in questi anni di attività sportiva ha tanto contribuito alla crescita e allo sviluppo del rugby femminile in Emilia-Romagna”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other