Reggio Calabria: uccisi due pregiudicati in un agguato notturno

di Raffaele d'Ettorre*
Pubblicato il 18 Novembre 2010 16:40 | Ultimo aggiornamento: 18 Novembre 2010 16:40

Massimiliano D’Ascola, 35 anni e Giorgio Clemeno, 31 anni, sono stati uccisi nel cuore della notte con diversi colpi di arma da fuoco, alla periferianord di Reggio Calabria.

I due, già noti per reati legati al traffico di stupefacenti, si trovavano per strada davanti al portone del palazzo dove abitavano. Il fuoco è stato aperto all’improvviso, i due sono morti sul colpo. Sul posto sono intervenuti subito dopo i Carabinieri, avvertiti da una telefonata anonima.

Gli inquirenti stanno ora sentendo familiari e amici delle vittime, oltre ai residenti della zona. I Carabinieri stanno al momento seguendo la pista della criminalità organizzata ma non vi è ancora alcuna certezza riguardo al movente.

* Scuola di Giornalismo Luiss