Reggio Calabria, schianto sulla Jonio-Tirreno: 6 morti a Cinquefrondi

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 novembre 2014 18:11 | Ultimo aggiornamento: 16 novembre 2014 18:40
Reggio Calabria, schianto sulla Jonio-Tirreno: 6 morti

I soccorsi sul luogo dell’incidente (Foto Ansa)

REGGIO CALABRIA – Sei persone sono morte in Calabria in uno scontro frontale sulla strada provinciale Jonio-Tirreno, nei pressi di Cinquefrondi. Una delle due auto, una Yaris è precipitata in un burrone profondo una quarantina di metri.

Numerose squadre dei Vigili del Fuoco provenienti dai distaccamenti di Siderno, Polistena e Palmi, sono intervenute sul luogo dell’incidente.

Nello schianto sono rimaste coinvolte due automobili, una Yaris ed una mini cooper, che si sono scontrate frontalmente su un viadotto della Jonio Tirreno. 

I due mezzi sono completamente distrutti e non è stato possibile rintracciare i documenti dei passeggeri. Ci vorranno tempi lunghi per il recupero dei corpi e la loro identificazione. Secondo i primi accertamenti, le due automobili sarebbero intestate a persone residenti in due comuni della fascia Jonica reggina.