Reggio Emilia, aggredita con l’acido in tribunale: arrestato l’ex marito

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Giugno 2017 19:24 | Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2017 19:24
Reggio Emilia, aggredita con l'acido in tribunale: arrestato l'ex marito

Reggio Emilia, aggredita con l’acido in tribunale: arrestato l’ex marito

REGGIO EMILIA – Arrestato un uomo marocchino di 38 anni e residente a Reggio Emilia che questa mattina, nei pressi del Tribunale, ha aggredito l’ex compagna con l’acido. I due avevano appena partecipato ad una udienza per la separazione. La storia è raccontata dalla Gazzetta di Reggio.

Prima le ha lanciato contro il viso una sostanza gialla, poi l’acido. La donna si è tolta il velo che le copriva la testa e, urlando, ha chiesto l’aiuto dei passanti. I titolari di un bar hanno subito soccorso la donna.

Poi l’intervento dei carabinieri, che hanno fermato l’uomo portandolo lontano dal luogo dell’aggressione mentre la donna veniva trasportata all’ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia.

Le sue condizioni non sembrano gravi.