Reggio Emilia, cucina patatine fritte e provoca un incendio

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 dicembre 2017 11:33 | Ultimo aggiornamento: 26 dicembre 2017 11:37
cucina-patatine-incendio

Reggio Emilia, cucina patatine e provoca un incendio

REGGIO EMILIA  –  Friggono le patatine e causano un incendio. E’ accaduto a Rio Saliceto, in provincia di Reggio Emilia. Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per spegnere il principio d’incendio divampato all’interno di un appartamento al primo piano di un piccolo plesso condominiale, che è stato fatto evacuare per precauzione.

Il rogo, per fortuna circoscritto ai soli locali della cucina dell’appartamento interessato, secondo le verifiche eseguite dagli operanti si è verificato per cause accidentali mentre venivano fritte delle patate. Le fiamme hanno provocato l’annerimento dei muri della cucina dell’appartamento rimasto comunque agibile. Nessuna persona è rimasta ferita.

Alla vigilia di Natale invece i vigili del fuoco sono intervenuti a Villa Minozzo, dove per il probabile malfunzionamento della canna fumaria si è sviluppato un principio d’incendio nei locali seminterrati dove si trova una grossa stufa che alimenta i locali di un albergo-ristorante.

Le fiamme, subito domate, hanno interessato esclusivamente il locale seminterrato, provocando danni alla stessa stufa ed alla canna fumaria esterna, mentre il fumo propagatosi anche nei locali del ristorante ha causato l’annerimento delle mura. I danni sono stati stimati in circa 20.000 euro. La struttura alberghiera è stata dichiarata regolarmente agibile.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other