Reggio Emilia, incidente sulla A1: auto sbanda e si capotta, Tommaso muore a 19 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 Settembre 2019 10:27 | Ultimo aggiornamento: 30 Settembre 2019 10:27
Incidente auto

(Foto di’archivio)

REGGIO EMILIA – Incidente mortale nella notte tra domenica 29 settembre e lunedì sulla A1 Milano-Napoli. Lo schianto, poco dopo la mezzanotte, è avvenuto nel tratto compreso tra Reggio Emilia e Terre di Canossa-Campegine, in direzione Milano, al chilometro 134. 

L’incidente ha visto coinvolta una sola auto, ma il bilancio è drammatico: una persona è morta ed altre due persone sono rimaste ferite. La vittima è Tommaso Cerioli, un ragazzo di 19 anni residente a Trescore Cremasco. Nello schianto è rimasto intrappolato tra le lamiere, morendo sul colpo. Il suo corpo è stato liberato dai vigili del fuoco. 

I due passeggeri a bordo dell’auto sono rimasti feriti ma sono riusciti ad uscire autonomamente dall’auto e sono poi stati portati in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia.  

 La dinamica dell’incidente è ora al vaglio della polizia stradale di Modena Nord. Secondo una prima ricostruzione riportata da Reggionline il conducente avrebbe perso il controllo dell’auto. Dopo la brusca sbandata il veicolo si sarebbe capottato. (Fonti: Reggionline, Il Resto del Carlino)