Reggio Emilia: Maya, morta a 3 anni in ospedale. Aperta inchiesta

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 novembre 2016 14:08 | Ultimo aggiornamento: 5 novembre 2016 14:08
Reggio Emilia: Maya, morta a 3 anni in ospedale. Aperta inchiesta

Reggio Emilia: Maya, morta a 3 anni in ospedale. Aperta inchiesta

REGGIO EMILIA – La Procura della Repubblica di Reggio Emilia ha aperto un’inchiesta sulla morte di una bimba di 3 anni, Maya, giunta all’ospedale Santa Maria Nuova del capoluogo dopo essere stata visitata e dimessa, con diagnosi di varicella, al pronto soccorso di Castelnovo Monti. Lo riferiscono i giornali locali.

Sono stati i genitori, di origine romena e da anni in Italia, a presentare ai carabinieri un esposto-denuncia: il sostituto procuratore Maria Rita Pantani ha sequestrato le cartelle cliniche e ha disposto l’autopsia. La bimba, affetta da sindrome di Down, è deceduta giovedì pomeriggio dopo essere stata ricoverata all’ospedale reggiano la sera precedente.

Martedì, portata dai sanitari di Castelnovo, era stata rimandata a casa – hanno riferito i genitori – con le terapie da seguire e l’indicazione di rivolgersi al pronto soccorso pediatrico del capoluogo in caso di peggioramento. A Reggio Emilia si è reso necessario anche il suo trasferimento in rianimazione, ma inutilmente. Scrive il Resto del Carlino:

I genitori, Elena e Marius Dumitrascu, originari di Brasov (Romania), risiedono a Castelnovo Monti. «Il nostro amore non c’è più – ha scritto mamma Elena, che lavora alla Max Mara, sulla pagine Facebook –, al quarto arresto cardiaco non ha voluto più lottare». Papà Marius ha aggiunto: «Il mio angelo e andato via. Perché?» In poche ore le pagine Facebook dei genitori sono state inondate di messaggi di vicinanza e cordoglio per la perdita della «dolce» Maya. Anche da chi l’aveva sempre e solo ‘seguita’ su Facebook, come una signora che scrive: «Non posso e non voglio nemmeno pensare. Non ho mai visto Maya, ma l’ho vista crescere, giocare, cantare, sorridere… tutto qui su Fb. E così ho iniziato ad amarla ogni giorno, almeno. Ora mi fai questa notizia… E io cosa faccio adesso… Cosa devo fare con tutto questo dolore?».

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other