Reggio Emilia, scoppio e vampata in azienda chimica Rai Chem: feriti due operai

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 agosto 2018 18:15 | Ultimo aggiornamento: 31 agosto 2018 18:15
Reggio Emilia, scoppio e vampata in azienda chimica: feriti

Reggio Emilia, esplosione in azienda chimica Rai Chem: feriti due operai

REGGIO EMILIA – Uno scoppio e una vampata di fuoco si sono verificati nel primo pomeriggio del 31 agosto nel cortile esterno dell’azienda chimica Rai Chem srl a Reggio Emilia. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Due operai che stavano eseguendo una piccola bonifica sono rimasti ustionati e sono stati ricoverati in ospedale, ma le loro condizioni non sarebbero gravi.

Secondo una prima ricostruzione, i due operai stavano lavorando all’interno di un setaccio abbandonato da tempo quando si è avviata la reazione chimica di una sostanza infiammabile, il perossido di benzoile. Lo scoppio e le fiamme hanno provocato ustioni lievi sulla parte destra del volto e in parte sul braccio di un romeno di 30 anni, poi ha colpito un 30enne connazionale e coetaneo, che stava transitando col muletto.

Sono intervenute immediatamente due ambulanze che hanno poi trasportato all’ospedale di Reggio i feriti. Sono arrivati anche i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza la zona ed eliminato ogni traccia di sostanza chimica.