Regione Abruzzo. Luigi De Fanis si dimette dopo l’arresto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Novembre 2013 11:16 | Ultimo aggiornamento: 15 Novembre 2013 11:19
Regione Abruzzo. Luigi De Fanis si dimette dopo l'arresto

Regione Abruzzo. Luigi De Fanis si dimette dopo l’arresto

PESCARA – Luigi De Fanis si sarebbe dimesso dopo l’arresto. L‘assessore Pdl alla Cultura della Regione Abruzzo, scrive l’Ansa, avrebbe rassegnato le sue dimissioni il 15 novembre, dopo essere stato arrestato martedì 12 novembre.

De Fanis si trova agli arresti domiciliari con l’accusa di concussione nell’ambito dell’inchiesta denominata ‘Il Vate‘ per presunte tangenti per l’organizzazione del concorso internazionale di musiche da film ‘Mario Nascimbene Award’ e per un evento al Salone del libro di Torino per i 150 anni della nascita di D’Annunzio.