Regione Campania, indagata presidente Commissione Antimafia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Settembre 2015 14:11 | Ultimo aggiornamento: 18 Settembre 2015 14:11
Regione Campania, indagata presidente Commissione Antimafia

Monica Paolino

SALERNO – La presidente della commissione Antimafia del Consiglio regionale della CampaniaMonica Paolino, di Forza Italia, è indagata dalla Procura di Salerno per voto di scambio politico-elettorale di tipo mafioso. L’accusa riguarda le ultime elezioni regionali dello scorso maggio, quando Paolino è stata rieletta per la seconda volta in Consiglio.  La casa in cui vive insieme al marito, Pasquale Aliberti, sindaco di Scafati e anche lui indagato, è stata perquisita.

Oltre alla coppia nell’indagine sono coinvolti il fratello di Aliberti, Aniello, la segretaria comunale Immacolata Di Saia, il collaboratore Giovanni Cozzolino e un altro collaboratore. Per tutti loro l’accusa è di associazione di stampo mafioso, concussione e corruzione riguardo agli appalti e agli incarichi affidati alla Regione.