I tre francesi sulla Renault 4 continuano a girare la Sicilia: ora sono a Mazzarino, a 160 km da Aci Trezza

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Aprile 2020 14:27 | Ultimo aggiornamento: 7 Aprile 2020 14:27
Renault 4 continuano a girare la Sicilia: ora sono a Mazzarino, a 160 km da Aci Trezza

Renault 4 continuano a girare la Sicilia: ora sono a Mazzarino, a 160 km da Aci Trezza (foto ANSA)

ROMA – Prosegue il viaggio dei tre francesi sulla Renault 4 che, due settimane fa, avevano “bucato” i controlli nello Stretto di Messina. Ora sono stati avvistati a Mazzarino, comune in provincia di Caltanissetta. A darne notizia il sindaco, Vincenzo Marino.

I tre viaggiatori, non rispettando le misure di sicurezza adottate dal Governo italiano per contrastare il propagarsi del coronavirus, erano stati multati e messi in isolamento ad Aci Trezza, in provincia di Catania. A quanto pare si sarebbero rimessi in viaggio per raggiungere il paesino nell’entroterra, a 160 km di distanza. Anche in questo caso, sono stati multati e rimessi in isolamento. Sarebbero attualmente ospiti di un giovane del posto.

“La famosa Renault 4 di Aci Trezza ora l’abbiamo ritrovata a Mazzarino – afferma il sindaco Marino in un videomessaggio –. Mi hanno avvisato e mi sono precipitato lì in una campagna e immediatamente mi sono reso conto che era quella la macchina. Ho chiamato i Carabinieri, hanno identificato i soggetti. Erano proprio loro, una cosa assurda. I signori si sono giustificati dicendo che si trattava di motivi umanitaria e ad Aci Trezza vivevano in 8 in una stanza, quindi conoscendo il proprietario della campagna qui vicino Mazzarino hanno deciso di venire nella nostra città“.

“Non abbiamo visto alcuna autorizzazione, soltanto un’autocertificazione redatta da loro nella quale si affermava che per problemi umanitari venivano nella nostra città. Mi chiedo come sia possibile. Si dovrebbe uscire e ci si dovrebbe spostare da una città soltanto per motivi di lavoro ma non in questo modo e per queste situazioni”, aggiunge il sindaco. (fonte IL SICILIA)