Rescaldina (Varese), il parroco ai bimbi: “Non paghi? Niente catechismo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 ottobre 2013 14:03 | Ultimo aggiornamento: 6 ottobre 2013 14:04

Rescaldina (Varese), il parroco ai bimbi: "Non paghi? Niente catechismo"MILANO – “Non paghi? niente catechismo!“: questo si sono sentiti rispondere i bambini che non sono stati accolti dal parroco al corso di preparazione alla cresima perché non in regola con l’iscrizione. L’episodio, riportato da ‘La Prealpina’, è avvenuto nella chiesa parrocchiale dei Santi Giuseppe e Bernardo a Rescaldina, nel varesotto.

A inizio lezione – secondo quanto raccontato da un genitore – è stato fatto l’appello e i bambini che non erano in possesso del foglio di iscrizione con relativo contributo economico sono stati fatti uscire dall’aula. Intanto alcuni genitori se ne erano già andati e sono stati rintracciati da quelli che si erano attardati all’oratorio: tutti, comunque, sono rimasti spiacevolmente turbati dal comportamento del parroco don Enrico, che ha preferito non commentare la vicenda.