Riccardo Barichello muore in incidente in moto con la fidanzata. Donati organi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Luglio 2015 17:12 | Ultimo aggiornamento: 9 Luglio 2015 17:12
Riccardo Barichello muore in incidente in moto con la fidanzata. Donati organi

Riccardo Barichello (Foto da Facebook)

UDINE – E’ morto insieme alla sua fidanzata in un incidente, mentre era in sella alla sua moto. Ma il suo cuore continuerà a battere grazie alla donazione di organi. Riccardo Barichello, 34 anni, di Udine, era un giovane imprenditore di successo, come ricorda Paola Treppo sul Gazzettino.

Il 27 giugno scorso era in moto insieme alla sua fidanzata, Sara Ellero, 29 anni, quando si è schiantato lungo la provinciale 5 tra Rodeano di Rive d’Arcano e Fagagna. Sara è morta sul colpo, Riccardo è finito in coma con un grave trauma cranico. Non si è mai svegliato.

Prima di morire, però, aveva detto ad una sua amica di voler donare i propri organi. Così è stato fatto: la notte scorsa, spiega Paola Treppo sul Gazzettino, dopo il periodo di osservazione previsto per legge e l’assenso dei genitori, gli organi e il cuore di Riccardo sono stati espiantati.