Rifiuti, De Magistris: "Non ci sarà nessuna emergenza"

Pubblicato il 16 Marzo 2012 11:30 | Ultimo aggiornamento: 16 Marzo 2012 11:54

NAPOLI – Il sindaco di Napoli Luigi De Magistris si dice ''assolutamente sereno'' sulla situazione dei rifiuti dopo la fiducia passata alla Camera sul decreto ambiente che contiene l'emendamento sulla nuova contrattazione per il trasferimento dei rifiuti campani in altre regioni.

''Non c'e' nessuna emergenza – spiega De Magistris – e non ci sara' nessuna emergenza, la situazione e' sotto controllo. Stiamo lavorando bene, il governo e il Quirinale sono informati, ognuno conosce i passi che si devono fare e quindi non ci sara' piu' nessuna emergenza ne' in citta' ne' in Provincia''.

De Magistris precisa che in Parlamento e' passato ''un emendamento sbagliato, un comportamento che io non ho apprezzato e come me anche il presidente della Regione e il presidente della Provincia, ma rispettiamo la decisione del Parlamento, senza pero' creare allarmismi ingiustificati''. Sulle parole di Clini circa la mancanza di impianti in regione il sindaco ha precisato che ''non voglio fare polemiche con il governo. Clini conosce il mio pensiero che e' un pensiero coerente, mentre qualcun altro ha un pensiero a giorni alterni. Le targhe alterne le abbiamo superate da tempo in questa citta'''.