Rifiuti Napoli: protestano operai a Giugliano, in 5 su tetto impianto

Pubblicato il 18 maggio 2010 10:44 | Ultimo aggiornamento: 18 maggio 2010 11:20

Personale di un consorzio operante nell’impianto di trattamento dei rifiuti di Giugliano in Campania (Napoli), è salito questa mattina sui tetti degli edifici delle strutture e minaccia di lanciarsi del vuoto.

Secondo quanto reso noto da fonti di polizia, i lavoratori in protesta sarebbero in tutto una sessantina. Cinque di loro sono saliti sui tetti degli edifici dell’impianto.

La protesta riguarderebbe la procedura di assorbimento dei dipendenti che dovrebbe interessare l’azienda, procedura contestata dai lavoratori. Sul posto è accorso anche personale dei vigili del fuoco.