Rifiuti, Terzigno: bombe a mano trovate vicino Cava Sari

Pubblicato il 18 Novembre 2010 19:52 | Ultimo aggiornamento: 18 Novembre 2010 19:56

Tre bombe a mano sono state trovate in serata dalla polizia nei pressi della discarica di Cava Sari, a Terzigno. I tre ordigni, di fabbricazione jugoslava, erano nascosti nella vegetazione in via Zabatta nei pressi del locale ”Il Rifugio”, dove nelle settimane scorse sono avvenuti scontri ed aggressioni alle forze dell’ordine.

”Le tre bombe a mano – ha detto all’Ansa il capo della Digos della questura di Napoli Filippo Bonfiglio – erano in grado di esplodere e sono state fatte brillare poco fa dagli artificieri”.

”Non abbiamo dubbi – ha detto il capo della Digos – che le bombe siano da collegare ai gruppi violenti della contestazione anti-discarica”. La polizia sta rafforzando la scorta agli automezzi che questa notte torneranno a sversa a Cava Sari.