Rifiuti, Zaia: “Il Veneto non accoglierà l’immondizia della Campania”

Pubblicato il 29 Novembre 2010 20:26 | Ultimo aggiornamento: 29 Novembre 2010 20:36

Luca Zaia

Il Veneto non fa parte delle Regioni disposte ad accogliere le immondizie della Campania. Lo ha ribadito il presidente Luca Zaia, dopo l’annuncio del presidente delle Regioni, Vasco Errani, sull’accordo raggiunto con il Governo. ”Il Veneto – ha detto Zaia all’Ansa spiegando il no del Veneto a farsi carico di una quota rifiuti della Campania – senza alcuna nota polemica, conferma con serenità la sua indisponibilità ad accettare rifiuti provenienti dalla Campania”.

Questo, oltre che per motivazioni ‘storiche’, ”non ultima la motivazione – ha chiarito Zaia – costituita dalla mole impressionante di rifiuti, circa 70mila tonnellate, che dobbiamo smaltire come ‘frutto’ dell’alluvione del 31 ottobre scorso in Veneto”. Il governatore leghista si è detto peraltro ”asssolutamente convinto” della necessità di ”un tavolo tecnico che affronti questo problema che sta penalizzando gravemente tutti noi,”. ”Un tavolo – ha concluso – che servirà al governo per affrontare la questione in sede tecnica, valutando altre possibili destinazioni”.