Riglione, in scooter sui binari muore a 19 anni. Era in fuga dopo aver incendiato un’auto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 dicembre 2017 12:20 | Ultimo aggiornamento: 21 dicembre 2017 12:20
Riglione-incidente

Riglione, in scooter sui binari muore a 19 anni. Era in fuga dopo aver incendiato un’auto

PISA – Avrebbe dato alle fiamme un’auto, insieme ad un amico, prima di tentare la fuga ed essere investito e ucciso da un treno. I fatti sono accaduti oggi 21 dicembre, intorno alle 6,40, mentre l’investimento risalirebbe ad almeno un’ora prima. La vittima è un 19enne travolto da un convoglio all’altezza di Riglione in provincia di Pisa.

In base a una prima ricostruzione, scrive La Nazione, il ragazzo dopo aver incendiato il veicolo è morto investito dal treno. Non si sa ancora esattamente come siano andate le cose, se i due giovani stessero fuggendo ma il giovane è stato trovato sui binari con il casco; presumibilmente, non avrebbe sentito il convoglio arrivare.

A dare l’allarme alle forze dell’ordine sarebbe stato lo stesso compagno della vittima, una volta rientrato a casa. Il fatto sarebbe accaduto tra le quattro e le cinque stamani. Sul posto personale della Polfer, della questura di Pisa, di Ferrovie ed il magistrato di turno.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other