Rimini, 70enne muore carbonizzato al Parco Pertini. La prima ipotesi: gesto volontario

Un uomo di 70 anni è morto carbonizzato in un parco di Rimini. Un passante, dopo aver visto il corpo in fiamme, ha chiamato i soccorsi ma non c'è stato nulla da fare. Secondo una prima ipotesi sembra che si sia trattato di un gesto volontario.

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Maggio 2022 - 12:50
Rimini, 70enne muore carbonizzato al Parco Pertini. La prima ipotesi: gesto volontario

Rimini, 70enne muore carbonizzato al Parco Pertini. La prima ipotesi: gesto volontario (foto d’archivio Ansa)

Nella notte un uomo è morto carbonizzato al parco ‘Pertini’ di Rivazzurra, a Rimini. Le notizie al momento sono ancora frammentarie e in aggiornamento.

Le prime notizie

Tutto è successo alle 3.30 quando un passante ha notato un corpo avvolto dalle fiamme e ha perciò allertato la Polizia. Sul posto, oltre agli agenti, sono giunti i vigili del fuoco e i sanitari del 118, ma era oramai troppo tardi: il corpo era già praticamente carbonizzato. Sono subito partite le indagini della Questura che hanno permesso di identificare la salma: si tratta di un uomo di circa 70 anni, italiano, residente nella zona.

Da una prima ricostruzione pare si sia trattato di un gesto volontario. Le indagini sono ancora in corso.