Rimini, bimba di 9 anni mette in fuga i ladri che l’avevano bloccata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 giugno 2018 14:27 | Ultimo aggiornamento: 6 giugno 2018 14:27
Rimini, ladri bloccano bimba: lei si libera e li mette in fuga

Rimini, bimba di 9 anni mette in fuga i ladri che l’avevano bloccata

RIMINI – Hanno bloccato una bambina di 9 anni in un Hotel a Rimini per mettere a segno un furto, ma lei si è liberata e li ha messi in fuga. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] L’episodio è avvenuto in un albergo di Rimini nord intorno alle 20 di domenica 3 giugno e la bambina, figlia dei titolari, è stata aggredita nella hall della struttura ricettiva.

I due malviventi sono scappati perché la piccola, trattenuta dalla donna con una mano sulla bocca affinché non gridasse, ha reagito: si è divincolata e ha chiesto aiuto mettendo in fuga la coppia. I genitori e dipendenti dell’hotel accorsi subito hanno chiamato il 112, come riporta la stampa locale.

Sull’episodio stanno indagando i carabinieri della compagnia di Rimini. Dal racconto della bambina hanno raccolto alcuni elementi per risalire ai due, sui quali pende l’accusa di rapina impropria. La bimba, che a parte il grande spavento non è stata ferita, ha riferito ai militari che si trattava di un uomo e una donna molto giovani, vestiti con indumenti leggeri e accento straniero.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other