Rimini, Francesca Magnani muore d’infarto davanti al figlio di 2 anni. A marzo aveva perso il compagno

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 Novembre 2018 6:47 | Ultimo aggiornamento: 28 Novembre 2018 1:05
francesca Magnani Daniele e Gabriele

Francesca e Daniele col figlio Gabriele

RIMINI – Il piccolo Gabriele è rimasto orfano di madre e padre a soli due anni. Suo papà Daniele e sua mamma Francesca, sono morti a pochi mesi di distanza l’uno dall’altra. È scomparso prima lui per colpa di un incidente sul lavoro. Ora è toccato a lei, stroncata domenica 25 novembre da un malore, probabilmente infarto, mentre si trovava in auto insieme al figlioletto.

La tragica storia di questa coppia arriva da Bellaria Igea Marina, vicino Rimini. Francesca Magnani che veniva chiamata “Gegia” dagli amici, aveva trentanove anni ed è morta nel pomeriggio di domenica 25 novembre a Bellaria.

Francesca era stata a pranzo dal padre, poi nel primo pomeriggio era salita in auto per andare via. Dopo aver assicurato il figlioletto sul seggiolone, Francesca non è riuscita a mettere in moto: è morta appoggiando il capo sul volante. A notarla così dentro l’auto sono stati dei passanti e poi i familiari.

I soccorsi sono arrivati immediatamente ed hanno provato a rianimare la donna con defibrilatore, senza però ottenere alcun successo. La donna è stata portata in ospedale in ambulanza, ma non c’è stato niente da fare. La sua morte molto probabilmente è stata provocata da un infarto. Ora sarà l’autopsia ad accertarne le cause. 

La mamma, a proposito della tragedia, su Facebook ha scritto: “La mia bambina è morta d’amore”. 

Francesca, lo scorso 27 marzo aveva perso il compagno. Daniele detto “Gagio” è morto dissanguato per la recisione dell’arteria femorale in un cantiere di Vibo Valentia dove lavorava con la ditta di famiglia, la Gebim di Bellaria. Daniele aveva quaranta anni. Oltre a Gabriele, aveva una bimba di sei anni nata da un precedente matrimonio. 

Ora Bellaria Igea Marina è sotto choc per il secondo dramma che colpisce, a distanza di pochi mesi, di nuovo queste due famiglie. Ora saranno i nonni e i parenti ad occuparsi del piccolino di soli due anni.