Rimini, muore in spiaggia per il troppo caldo: è la seconda vittima in 24 ore

Pubblicato il 20 Giugno 2012 16:57 | Ultimo aggiornamento: 20 Giugno 2012 17:38

RIMINI – Un altro decesso in spiaggia a Rimini questa mattina: è il secondo in 24 ore, il quarto da domenica, da quando è cominciata l'ondata di caldo.

Una turista di 69 anni, E.B., di Lodi, è morta poco prima delle 11 sulla spiaggia di Bellaria-Igea Marina. La donna è stata uccisa da un infarto mentre passeggiava sulla riva con la sorella, con la quale era arrivata lo scorso weekend per una settimana al mare.

E proprio la Capitaneria ha diramato una nota per avvertire i bagnanti di evitare l'esposizione al sole nelle ore più calde, con particolare attenzione a bambini e anziani.