Rimini, padre investe la figlia di due anni in retromarcia

Pubblicato il 2 Gennaio 2013 10:22 | Ultimo aggiornamento: 2 Gennaio 2013 10:22
Rimini, padre investe la figlia di due anni in retromarcia

Rimini, padre investe la figlia di due anni in retromarcia

RIMINI – Tragedia a Santa Maria del Piano di Montescudo, in provincia di Rimini. Un uomo,  G.L., 41 anni, riminese, il 31 dicembre verso le 14.30 circa,  mentre faceva retromarcia davanti la propria abitazione ha investito con il proprio Suv la figlia di due anni e mezzo, morta sul colpo.

L’uomo separato, ristoratore, è stato denunciato, come da procedura, dai carabinieri per omicidio colposo. Inutili i tentativi di rianimazione da parte dello staff  del 118 di Rimini e dell’eliambulanza di Ravenna. Gli inquirenti stanno facendo chiarezza sull’esatta dinamica dell’incidente.  La bambina è probabilmente sfuggita alla madre attraversando il portico per raggiungere il padre prima di essere investita. L’auto è stata posta sotto sequestro.