Rimini, studentessa inglese denuncia di essere stata molestata da tre uomini incappucciati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 aprile 2018 16:03 | Ultimo aggiornamento: 7 aprile 2018 16:03
Rimini, studentessa inglese denuncia di essere stata molestata da tre uomini incappucciati

Rimini, studentessa inglese denuncia di essere stata molestata da tre uomini incappucciati

RIMINI – Una studentessa inglese di 20 anni, in vacanza a Rimini con un gruppo di amici, ha raccontato alla polizia di essere stata avvicinata da tre uomini incappucciati e di essere stata molestata mentre si trovava nel giardino di un hotel in disuso.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano e Ladyblitz in queste App per Android. Scaricate qui Blitz e qui Ladyblitz.

L’episodio sarebbe successo nella notte tra venerdì e sabato 7 aprile, intorno alla mezzanotte, a Rivazzurra di Rimini.

Poi, verso le 5 del mattino, la ragazza sarebbe stata accompagnata da un’amica all’ospedale “Infermi” dove, ancora alterata dall’alcol, ha raccontato la vicenda al personale sanitario. I medici non hanno trovato né segni di violenza né di rapporti sessuali, ma hanno messo a referto uno stato di alterazione dovuto all’alcol.

Gli inquirenti stanno lavorando per stabilire cosa sia successo alla giovane nella mezzora in cui ha lasciato l’hotel da sola per andare a ballare, facendo invece poi ritorno in camera convinta di essere stata molestata da uno sconosciuto.

La ragazza, infatti, prima di entrare nel locale notturno si sarebbe diretta verso uno edificio abbandonato e chiuso con una recinzione per appartarsi per un bisogno fisiologico. Mentre si trovava accovacciata a terra sarebbe stata avvicinata da tre uomini incappucciati e uno l’avrebbe palpeggiata.

Poi, impaurita, avrebbe fatto ritorno in albergo. L’indagine è alle fasi iniziali: è possibile che la Polizia acquisisca i filmati di alcune telecamere di sorveglianza. Intanto la turista inglese, come da programma, è ripartita in giornata per rientrare a casa. Nella camera d’hotel dove ha soggiornato la polizia ha trovato diverse bottiglie di gin vuote.