Rimini/ Trovata in fin di vita davanti all’hotel dove lavorava. Giallo sulla morte di Eva Ana Bocean, cameriera romena di 39 anni

Pubblicato il 19 Agosto 2009 17:00 | Ultimo aggiornamento: 19 Agosto 2009 20:15

Giallo sulla morte di una donna romena di 39 anni, Eva Ana Bocean, trovata in fin di vita davanti all’hotel Ischia di via Siracusa, a Rimini.

La donna, che lavorava come cameriera proprio nell’albergo, è morta poco dopo il trasporto all’ospedale Infermi di Rimini  a causa di lesioni interne.

Al momento non sono ancora chiare le cause del decesso.  Le indagini sono condotte dai carabinieri del Reparto Operativo: al momento non si esclude nessuna ipotesi. L’autopsia è prevista per il 20 agosto.