Rinnovo patente: mi scade, la faccio nuova. 70 euro e 7 giorni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 gennaio 2014 14:45 | Ultimo aggiornamento: 9 gennaio 2014 15:03

patenteROMA – Patente in scadenza? Cambiano le regole: dal 9 gennaio, prima novità, non bisognerà più attaccare sulla vecchia patente cartacea il bollino del rinnovo. Bisognerà fare il documento daccapo e ai guidatori verrà consegnata la card elettronica: 70 euro circa e 7 giorni di attesa, poi arriva a casa.

Una trafila che nel 2014 interessa 5 milioni di automobilisti, ovvero coloro che hanno la patente in scadenza. Ma come fare per rinnovare il documento? Le novità vanno in direzione di una semplificazione per il cittadino.

Primo step: trovare uno dei medici autorizzati e procedere con la consueta visita. Se non sapete qual è il medico giusto potete consultare il sito ilportaledellautomobilista.it.

Sarà il medico a trasmettere via web le informazioni, compreso ad esempio l’obbligo delle lenti.

La patente rinnovata arriverà direttamente a casa entro una settimana tramite raccomandata, promette la Motorizzazione civile.

Invariati i costi: 25 euro, ovvero 16 della marca da bollo e 9 di diritti di Motorizzazione. Soldi cui vanno aggiunti i costi della fototessera, quello della raccomandata (6,80 euro da saldare alla consegna), il costo della visita (solitamente tra i 30 e i 50 euro). In tutto una settantina di euro, che diventano circa 80 se si affida l’intera pratica a un’agenzia.