Rintracciati nel Salento 34 extracomunitari

Pubblicato il 14 luglio 2012 12:15 | Ultimo aggiornamento: 14 luglio 2012 12:43

OTRANTO (LECCE), 14 LUG – Trentaquattro extracomunitari sono stati rintracciati dalle forze di polizia impegnate in controlli contro gli sbarchi clandestini nel Sud Salento. I migranti, sedicenti afghani e pachistani, a gruppetti procedevano a piedi lungo la strada costiera della marina di Novaglie, tra Alessano e Gagliano del capo.

Provati, ma in buone condizione di salute, sono stati condotti nel Centro d’accoglienza Don Tonino Bello di Otranto dove vengono ora sottoposti dalla polizia di Stato alle procedure di identificazione. I finanzieri della Squadriglia navale di Otranto hanno recuperato e sequestrato il gommone dal quale sono sbarcati, che e’ ora ormeggiato nel porto di Otranto.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other