Ristorante, stadio, trasporti, teatro, cinema solo con il super green pass fino al 31 marzo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Dicembre 2021 - 10:23 OLTRE 6 MESI FA
Ristorante, stadio, trasporti, teatro, cinema solo con il super green pass fino al 31 marzo

Ristorante, stadio, trasporti, teatro, cinema solo con il super green pass fino al 31 marzo (Foto Ansa)

Ancora tre mesi di stato d’emergenza, prorogato fino al 31 marzo 2022, e ancora tre mesi di super green pass in zona bianca: lo prevede una norma del decreto approvato martedì 14 dicembre in Consiglio dei ministri.

Il decreto stabilisce che nelle zone bianche fino al 31 marzo 2022 il super green pass, o green pass rafforzato, dovrà essere usato per le attività che sono oggetto di limitazioni in zona gialla.

Questo vuol dire che resteranno precluse ai non vaccinati attività come i ristoranti al chiuso, i cinema, le discoteche, gli stadi, i teatri.  

Super green pass fino al 31 marzo 2022: ecco cosa si può fare e cosa no 

Chi è vaccinato o è guarito dal Covid negli ultimi 6 mesi resterà libero di andare al ristorante, al cinema, allo stadio. Non sarà necessario scaricare nuovamente il green pass rafforzato o super green pass: il Qr code resterà infatti lo stesso, anche se durerà non più 12 ma 9 mesi, e verrà aggiornata la App ‘Verifica C19’ per i controlli.

La stretta riguarderà chi non è vaccinato o chi è vaccinato o guarito da oltre sei mesi: in questi casi anche per prendere i mezzi pubblici, ad esempio, sarà necessario aver effettuato un tampone, per ottenere il green pass base.

Che cosa si può fare con il solo green pass base

Sempre con un green pass base (e quindi tampone negativo per non vaccinati o vaccinati e guariti da oltre sei mesi) si potrà andare al lavoro, in palestra, in albergo, prendere un caffè al bancone del bar ma non sedersi al tavolo, nemmeno andare al ristorante al chiuso, a teatro, al cinema, allo stadio. Il green pass base sarà necessario anche per prendere treni o aerei. 

Per matrimoni, battesimi e comunioni basta il green pass base, mentre per feste di compleanno e di laurea servirà quello rafforzato.

Super green pass: che cosa succede in zona arancione

In caso di passaggio in zona arancione, le restrizioni e le limitazioni non scattano, ma alle attività possono accedere i soli detentori del super green pass, tranne che all’aperto: per pranzare fuori al ristorante anche in zona arancione non servirà alcun pass.

Il mancato rispetto delle regole comporta una multa da 400 a mille euro.