Ritrovato elicottero scomparso in Valtellina, 3 morti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 agosto 2015 9:00 | Ultimo aggiornamento: 10 agosto 2015 11:34
(foto Ansa)

(foto Ansa)

ROMA – L’elicottero scomparso venerdì 31 luglio sulle montagne della Valtellina è stato ritrovato sull’Alpe di Zocche nel territorio comunale di Val Masno (Sondrio). Purtroppo non sono sopravvissuti il pilota Agostino Folini, 50 anni, di Chiuro (Sondrio) e gli altri due membri dell’equipaggio.

L’elicottero non aveva fatto ritorno nella base aerea dopo un servizio di trasporto in un rifugio in alta montagna nel territorio della Val Malenco, saltando pure la tappa che era in programma nel territorio comunale di Novate Mezzola (Sondrio). Le ricerche, cominciate venerdì pomeriggio, erano state rallentate dal maltempo che avrebbe interessato la zona anche la sera dell’incidente. I mezzi aerei ieri avevano dovuto far rientro alla base e in azione erano rimaste le squadre di terra.

Una imponente macchina dei soccorsi si è messa in moto, con operatori del 118, vigili del fuoco, guardia di finanza, soccorso alpino e Areonautica, per trovare i tre dispersi. Le ricerche si sono concentrate proprio nella zona tra la Val di Zocch., dove il mezzo è stato ritrovato, e la Val Codera, anche se nelle ultime ore si era deciso di allargare il raggio di azione alla vicina Svizzera. Una zona molto vasta, rocciosa, con gole strette e burroni profondi.