Rivalta Bormida, spara e uccide il figlio dopo una lite: gli aveva chiesto soldi?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 aprile 2019 15:44 | Ultimo aggiornamento: 18 aprile 2019 8:50
rivalta bormida

Rivalta Bormida, spara e uccide il figlio dopo una lite per soldi

ALESSANDRIA – Ha ucciso il figlio a colpi di pistola al termine di un litigio . E’ successo a Rivalta Bormida, in provincia di Alessandria. A sparare, scrive l’Ansa, sarebbe stato Luciano Assandri, 68 anni. La vittima, il figlio, è Diego Assandri, 39 anni. Entrambi abitavano nello stessa casa in via don Garbarino 13. Il padre ha poi chiamato una vicina che, a sua volta, si è rivolta ai carabinieri.

Diego Assandri, secondo le prime informazioni, era già conosciuto dalle forze dell’ordine. Scrive l’Ansa che era un consumatore di droga. La lite sarebbe scoppiata dopo una richiesta di denaro al padre. (fonte ANSA)