Rivoli: Enzo Giorio spara e uccide ex moglie Maria Clara Cornelli, poi tenta il suicidio

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 maggio 2018 21:28 | Ultimo aggiornamento: 8 maggio 2018 0:24
Rivoli: Enzo Giorio spara e uccide ex moglie Maria Clara Cornelli

La polizia sul luogo della tragedia (foto Ansa)

TORINO – Un uomo di 75 anni ha ucciso la ex moglie a colpi di pistola e poi, con la stessa arma, ha provato ad uccidersi. La tragedia a Rivoli, comune alle porte di Torino, in un parcheggio di via Alpignano. La donna è morta sul colpo. Le condizioni dell’uomo sono apparse dubito disperate: ricoverato all’ospedale Cto di Torino, l’uomo in serata è morto per le ferite riportate.

La coppia si era incontrata nel parcheggio poco prima: gli  abitanti della zona hanno udito gli spari – tre ravvicinati e un quarto poco dopo – e hanno chiamato i carabinieri. La vittima è Maria Clara Cornelli, di Sant’Ambrogio. L’ex coniuge si chiamava invece Enzo Giorio. 

App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui

Ladyblitz – App su Google Play

La pistola utilizzata da Giorio era regolarmente detenuta. La coppia si era sposata e separata dopo pochi mesi. I carabinieri in queste ore stanno cercando di far luce sulle cause della tragedia. Entrambi pensionati, lui vedovo dallo scorso luglio, lei separata da vent’anni, si erano innamorati e subito sposati, lo scorso 25 novembre. Un amore veloce quanto i problemi emersi nei mesi successivi al fatidico sì. Discussioni, litigi, momenti di tensioni che erano diventati sempre più frequenti, a cui non risultano al momento segnalazioni a denunce di precedenti violenze.